Parte a Milano il 12 ottobre la IIIᵃ edizione del Master Business Coaching, il Master Noema Academy che forma Coach per aziende. 

Il Master in Business Coaching della Noma HR è l’unico realizzato da un’Academy certificata UNI 11601:2015 per i Servizi di Coaching, la prima certificata in Italia. Inoltre, è l’unico a prevedere un esame finale realizzato da un Organismo Internazionale di certificazione delle professioni.

Abbiamo già parlato degli obiettivi di questo Master e dei suoi vantaggi:

  • Certificato: verrà rilasciato un certificato di partecipazione che attesterà la frequenza al Master.
  • Progettazione: il Master ti permetterà di progettare servizi di Business Coaching in linea con quanto previsto dalla norma UNI 11601:2015.
  • Organismo Internazionale di Certificazione: questo è l’unico Master in Business Coaching che prevede un esame finale realizzato da un Organismo Internazionale di certificazione, ovvero la massima certificazione prevista dalla legge italiana n. 4/2013.

I contenuti dei moduli del Master Noema Academy

Le 120 ore di didattica del Master Noema Academy toccheranno tutti i principali temi del Business Coaching. Teoria e pratica insieme per acquisire una visione a 360 grafi degli strumenti a disposizione di un Business Coach e per imparare a utilizzarli in ambito aziendale, oltre che in linea con la norma UNI 11601:2015. Inoltre, il Master consente di imparare le tecniche per promuovere i propri servizi di Coach sul mercato del lavoro in modo chiaro e professionale, mettendo subito in pratica le conoscenze acquisite.

Ecco i temi dei moduli centrali del Master.

Ruolo del Business Coach

Il modulo introduttivo risponderà agli interrogativi propedeutici: come si diventa Coach? E cosa deve saper fare un Business Coach?

Il Master inizia quindi affrontando le frontiere del Business Coaching e del suo ingresso in Italia. Il modulo ha il compito di facilitare le lezioni successive, con un’ampia introduzione sulle tematiche del Coaching, dei suoi risultati, delle caratteristiche e dell’analisi.

Dopo questo modulo: imparerai a orientarti nel panorama del Coaching per le aziende, adottare i modelli corretti e un approccio di analisi dei processi, capire come sfruttare il Coaching nella tua azienda.

Analisi dei contesti aziendali

Questo modulo insegna come si analizza un’azienda dal punto di vista delle risorse umane e come si valutano competenze e talenti. L’analisi dei contesti aziendali e delle competenze è uno strumento di verifica e di sviluppo aziendale. Un processo strategico in grado di orientare investimenti, strategie e miglioramento organizzativo.

Dopo questo modulo: imparerai a gestire la fase del colloquio e ad approfondire e valutare competenze.

Strumenti di analisi di fattibilità del Coaching

Un bravo Business Coach deve saper presidiare il processo di Coaching, che ha un inizio e una fine, e riconoscere competenze e responsabilità del partner di Coaching, il Coachee (cioè il cliente).

Per intervenire con un Coaching efficace bisogna quindi imparare ad analizzare le esigenze e valutare la fattività dell’intervento acquisendo più informazioni possibili sulla committenza anche attraverso questionari di indagini e colloqui.

Dopo questo modulo: imparerai ad affrontare nel miglior modo possibile la prima fase del Coaching e gestire la partnership con gli attori dell’organizzazione.

Progettare un intervento di Coaching

È necessario conoscere bene queste di differenze per poter capire quando lo strumento del Coaching è utile al Coachee o quando è più opportuno un altro tipo di supporto. Questo modulo approfondisce le principali differenze tra il Coaching e le altre professioni di supporto (counseling, colloquio psicologico, psicoterapia, etc.). Inoltre, definisce le specialità proprie della professione del Coach.

Inoltre, si affronterà il tema del contratto di Coaching, che per il Coach è sia uno strumento di lavoro, sia uno strumento per gestire le relazioni con la committenza e con il Coachee in funzione degli obiettivi.

Dopo questo modulo: imparerai a distinguere le caratteristiche della professione del coaching e a redigere i contratti

Gestire le sessioni di Coaching

Questo modulo affronta un tema centrale: definire l’obiettivo, di periodo e intermedio, del percorso di Coaching. Le domande alle quali risponderemo saranno: come si individua un obiettivo nel Coaching? Quali sono le caratteristiche di un obiettivo ben formulato? Che cos’è il patto di coaching?

Dopo questo modulo: imparerai a supportare il Coachee nell’individuazione dell’obiettivo, a individuare il tuo obiettivo come Coach e ad adottare le tecniche corrette per raggiungere entrambi.

Coaching per l’integrazione delle risorse umane

Nell’ultima parte del corso verrà affrontato il tema dell’integrazione delle persone in azienda. Come può contribuire il Coaching ad affrontare le criticità della vita organizzativa al di là del tradizionale intervento sui manager? I temi delle donne al rientro dalla maternità o degli over 50 sono esempi di come il Coaching possa essere utilizzato per affrontare al meglio situazioni complesse.

In questo modulo si affronterà anche la preparazione in vista dell’esame finale per la certificazione, che sarà il passo decisivo verso la possibilità di svolgere professionalmente l’attività di Coach.

Dopo questo modulo: imparerai a proporre e progettare interventi di integrazione, a promuovere la tua attività e ad affrontare l’esame finale.

Le date del Master Noema Academy

Le 120 ore di didattica della IIIᵃ edizione del Master Business Coaching sono così suddivise:

  • 1 giornata introduttiva
  • 7 week-end di lezione con i docenti del percorso (venerdì e sabato; ore 9-18);
  • 40 ore sulla contestualizzazione del Coaching nelle organizzazioni e sulla conoscenza delle dinamiche di mercato;
  • 80 ore sulla gestione del processo di Coaching, dei progressi e della verifica dei risultati; 
  • l’esame con l’Organismo Internazionale di Certificazione della durata di circa 2 ore tra scritto e orale, che sarà sostenuto a conclusione delle attività didattiche.

Il primo incontro è previsto a Milano il 12-13 ottobre 2018. I successivi incontri:

  • 26-27 ottobre 2018;
  • 30 novembre-01 dicembre 2018;
  • 14-15 dicembre 2018; 11-12 gennaio 2019;
  • 15-16 febbraio 2019;
  • 23 febbraio 2019 (esame).

Il Master è in partenza: compila la scheda adesione e verifica i posti disponibili.

cs_configurator_2.tiles.consent_widget.props.floating_button_display.options.manual.img_altLe tue preferenze relative alla privacy