Un master in Coaching va oltre la mera acquisizione di conoscenze; rappresenta piuttosto un viaggio di arricchimento personale e professionale. Durante questo percorso, il sostegno fornito dai docenti attraverso mentoring e feedback scritti assume un’importanza fondamentale. Questi strumenti sono essenziali per guidare i partecipanti nella comprensione approfondita della pratica del coaching e nel conseguente sviluppo delle competenze necessarie per eccellere come coach preparati.

Nel master di Noema HR, il mentoring e i feedback hanno 3 caratteristiche

1. Guida da parte di esperti: il master offre ai partecipanti l’opportunità di fruire di sessioni di mentoring di gruppo con docenti che sono anche professionisti esperti. I nostri docenti-mentori hanno anni di esperienza nella pratica del coaching e possono condividere conoscenze, esperienze e best practice che non sono facilmente accessibili altrove. Questa guida accelera il processo di apprendimento e aiuta gli studenti a evitare errori comuni.

2. Feedback personalizzato: i feedback scritti forniscono un’analisi dettagliata delle prestazioni dei partecipanti. Questi feedback sono altamente personalizzati e si concentrano sugli aspetti specifici che costituiscono punti di forza dello stile di ciascuno, e punti che richiedono miglioramento. Questo tipo di feedback è inestimabile per gli studenti, poiché fornisce indicazioni chiare e precise su come affinare le proprie competenze. I feedback scritti e il mentoring incoraggiano gli studenti a riflettere sulla propria pratica di coaching. Questa riflessione costante favorisce lo sviluppo dell’autoconsapevolezza, un elemento chiave nel diventare un coach efficace. Gli studenti imparano a riconoscere i propri punti di forza e le aree di miglioramento. 

3. Creazione di relazioni di apprendimento durature: il mentoring e i feedback creano relazioni di apprendimento durature tra studenti e mentori. Queste relazioni vanno oltre il periodo di formazione e continuano anche nella pratica professionale. Questi contatti diventano spesso risorse preziose nella carriera di un coach.

Ti potrebbe interessare: In che modo il Coaching potenzia le competenze comunicative?

In conclusione, il mentoring e i feedback scritti sono pilastri essenziali del master in Coaching di Noema HR. Questi elementi forniscono una guida preziosa, un’analisi critica delle prestazioni e una visione approfondita della professione. Gli studenti che abbracciano appieno il mentoring e i feedback scritti trovano spesso che questi strumenti sono fondamentali per diventare coach di successo e per sviluppare una comprensione approfondita del coaching come professione.

Scopri come diventare Coach!

Master Professional Business Coaching

cs_configurator_2.tiles.consent_widget.props.floating_button_display.options.manual.img_altLe tue preferenze relative alla privacy